venerdì 15 giugno 2018

♪♫♪♪♫♪♫


Sul palmo della mano,
una foglia azzurrina di nuvola
ed un soffio chiaro
si tessono sul filo del tuo nome
sino al limite della mia ombra di vivente,
sino al margine di un'esistenza che non è
se non nel tuo respiro. Nel canto.

 

Nessun commento: